Ebbene si, se volessi svelarti il “segreto della vendita” sceglierei questo aforisma: 

“Smetti di vendere. Inizia ad aiutare”.

Può sembrarti scontato ma, ti assicuro, è molto difficile da applicare se non sei allineato alla perfezione con la tua anima. 

Salvo, cosa c’entra l’anima con le vendite? Fin quando sarai concentrato a soddisfare il tuo ego, penserai solamente al denaro, alla tua soddisfazione e, automaticamente, metterai i tuoi clienti in secondo piano. Solamente quando inizierai ad ascoltare la tua anima, potrai finalmente sentire la voce dei tuoi clienti e, come per magia, si innescherà una sinergia particolare tra te e loro. Diventerai come un confessore, ti diranno i loro veri problemi ai quali corrisponderanno delle esigenze ben specifiche, saranno poi le tue capacità a fare il resto, a dare la vera e reale soluzione alle loro esigenze.

Sto facendo un pò di filosofia? Forse, ma ti posso assicurare che questa è la mia vera strategia di vendita, al di là delle sempre efficaci tecniche più conosciute: piramide rovesciata, gestione obiezioni, pnl, rapport e ancoraggi vari.

Quindi, te lo ripeto: smetti di vendere, inizia ad aiutare! Siamo tutti un pò stanchi degli “svenditori”, gente che pensa solamente al fatturato, ai margini, alle giacenze di magazzino, alle promo ed utilizza lo sconto come unica arma per gestire i “no” e i “non m’interessa”.

Sai che il primo muro nella vendita è la mancanza di fiducia? Ebbene si, non è il prezzo e neanche la tipologia di prodotto/servizio offerti. Tutti noi ci fidiamo sempre meno del prossimo e ci sono sempre meno persone che sanno conquistare realmente la fiducia degli altri. Meno fatturato, più cuore!

Se pensavi ti svelassi delle tecniche di vendita invincibili per chiudere ogni trattativa in meno tempo possibile, forse ti ho deluso. Spero almeno di averti acceso una candelina in testa, una piccola luce che servirà ad illuminare le tue prossime trattative con il calore vero dell’anima, quella luce che ti farà mettere al primo posto le esigenze dei tuoi clienti rispetto ai tuoi guadagni mensili. Solo così potrai conquistare realmente la loro fiducia ed andare oltre i “no” e i “non mi interessa”.

Ad maiora semper!

Un caro saluto.

Salvo